Le opportunità di finanziamento per il Sistema portuale e logistico italiano

Mercoledì 9 novembre presso il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti si è tenuto il workshop “Le opportunità di finanziamento per il sistema portuale e logistico italiano”, organizzato dal MIT e da Rete Autostrade Mediterranee, società guidata dal Presidente e Amministratore Delegato Antonio Cancian, in collaborazione con la Commissione Europea.

In un contesto sempre più mutevole e competitivo a livello nazionale e internazionale per il sistema portuale e logistico, l’iniziativa ha voluto essere un momento di orientamento per gli stakeholder del settore – rappresentanti delle neo costituende Autorità di Sistema Portuale, di interporti, delle principali associazioni di categoria del mondo portuale e della logistica – e dotarli di un vademecum operativo sulle forme di finanziamento disponibili per lo sviluppo di progetti integrati e sulle modalità di accesso ai fondi.

La giornata ha radunato i principali interlocutori nazionali e internazionali sul tema, che hanno presentato lo scenario italiano ed europeo, illustrando le diverse tipologie di fondi e portando l’esempio di progetti di successo realizzati.

Di seguito l’elenco dei relatori, con sintesi degli interventi e materiali di approfondimento.

RELAZIONI INTRODUTTIVE

Antonio Cancian, Presidente e Amministratore Delegato - Rete Autostrade Mediterranee Spa (RAM)

Luigi Merlo, Consigliere per la Portualità e la Logistica del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti (MIT) - Sintesi 

Carlo Secchi, Coordinatore europeo e coautore dell’Action Plan “Making the best use of new financial schemes for European transport infrastructure projects” - Sintesi

PRESENTAZIONI

Ennio Cascetta , Coordinatore della Struttura Tecnica di Missione - MIT: Le priorità delle politiche italiane nel settore trasporti - Sintesi

Herald Ruijters, Acting Director - DG MOVE: Lo scenario europeo le politiche di Trasporto - Sintesi

Maria Margherita Migliaccio, Direttore Generale per lo sviluppo del territorio, la programmazione ed i progetti internazionali - MIT: Il processo di implementazione italiano della Rete TEN; ER DF 2014-2020: PON I&R 2014-2020 - Sintesi

Enrico Pujia , Direttore Generale per la vigilanza sulle autorità portuali, le infrastrutture portuali ed il trasporto marittimo e per vie d'acqua interne - MIT: I principali aspetti della Riforma e del Piano di Investimento Portuali - Sintesi

OPPORTUNITA’ DI FINANZIAMENTO E DI BLENDING

Antongiulio Marin, Policy Officer- DG MOVE: "Conventional calls" CEF e Call for Blending - EFSI 2016 - Sintesi

Maria Cristina Marolda, Policy Officer - DG MOVE: Finanziamenti H2020,strumenti finanziari e di advisory per un trasporto intelligente, verde ed integrato - Sintesi

FONDO EUROPEO PER GLI INVESTIMENTI STRATEGICI (EFSI)

Andrea Riccardi, Segreteria Tecnica del Ministro dell’Economia e delle Finanze: Attività condotte dalla task force italiana sul Piano Juncker Sintesi

Alessandro Izzo, Vice Capo Unità Infrastrutture, Energia e Settore Pubblico – Banca Europea degli Investimenti (BEI): Opportunità, progetti ammissibili e best practice Sintesi

Neri di Volo – JASPERS BEI: Advisory services (Hub) Sintesi

Simona Camerano, Responsabile Ricerca e Studi. Area Development Finance – Cassa Depositi e Prestiti: CDP a sostegno del settore: dal PPP al Piano Juncker Sintesi

PROGETTI DI SUCCESSO IN EUROPA E IN ITALIA FINANZIATI DAI FONDI EFSI E CEF NEL SETTORE DEI TRASPORTI

Gianfranco Pignatone, Direttore Pianificazione Strategica - Rete Ferroviaria Italiana: La nuova rete ferroviaria italiana - Sintesi

Josè Alberto Rino – Direzione progetti, Divisione trasporto marittimo e aereo, Dipartimento mobilità – BEI: Opportunità per i porti e per il green shipping - Accessibilità dei porti in Spagna – Piattaforme di investimento Sintesi

CONCLUSIONI

Antonio Cancian, Presidente e AD - RAM - Sintesi

Herald Ruijters, Acting Director - DG MOVE - Sintesi