Il nuovo programma di incentivi, denominato “Sea Modal Shift”, è un incentivo erogato dal MIT, previa autorizzazione comunitaria in materia di Aiuti di Stato, finalizzato a migliorare ed ottimizzare la catena intermodale.

I soggetti beneficiari sono singole imprese di autotrasporto conto terzi, costituite anche in forma di raggruppamenti, temporanei o permanenti, che imbarchino su navi RO-RO e RO-PAX veicoli e/o cassemobili, accompagnati o meno dai relativi autisti.

Sono incentivati tutti gli itinerari marittimi indicati nel Regolamento n. 166/2023, oltre alle rotte che saranno evidenziate da parte delle imprese richiedenti il contributo all’atto della domanda.

L’incentivo riconosciuto ai singoli beneficiari prevede un contributo massimo erogabile pari a 30 centesimi di euro per ciascuna unità veicolo imbarcata, moltiplicati per i chilometri via strada evitati sulla rete stradale nazionale.

L’obiettivo della misura è decongestionare la rete viaria e ridurre l’impatto del trasporto di merci su gomma, mediante maggior utilizzo di servizi marittimi Ro-Ro e Ro-Pax in arrivo o in partenza da porti italiani verso porti situati in Italia o negli Stati membri dell'Unione europea o dello Spazio economico europeo. Tale contribuzione è finalizzata, tramite il sostegno alla domanda di servizi marittimi, allo sviluppo in termini qualitativi e quantitativi dei servizi.

PER ACCEDERE ALLA PIATTAFORMA INFORMATICA CLICCA QUI: 

Sea Modal Shift

La piattaforma per l’inserimento delle domande sarà attiva dalle ore 12 del giorno 6 dicembre 2023 alle ore 12 del giorno 15 dicembre 2023. Contestualmente sarà attivo un servizio di help-desk telefonico raggiungibile esclusivamente al numero +39 06 44 12 2175 nelle seguenti fasce orarie:

  • 6 dicembre dalle ore 12 alle ore 18;
  • 7-11-12-13-14 dicembre dalle ore 9 alle ore 18;
  • 15 dicembre dalle ore 9 alle ore 12.

Il giorno 7 dicembre 2023, alle ore 15, sarà disponibile un link per accedere al webinar dedicato alla presentazione della piattaforma.

Registrazione del webinar del 7 dicembre 2023

La disciplina di riferimento è contenuta nel Decreto interministeriale 11 ottobre 2023, n. 166 "Sea Modal Shift" – il quale entra in vigore il giorno 6 dicembre 2023

La prima annualità della misura è attuata con Decreto Direttoriale n. 42 del 6 dicembre 2023 ed incentiva gli imbarchi effettuati tra il giorno 6 dicembre 2023 e il giorno 5 dicembre 2024.

La presentazione delle domande può essere effettuata unicamente tramite procedura informatica dalle ore 12 del giorno 6 dicembre 2023 alle ore 12 del giorno 15 dicembre 2023.

PER ACCEDERE ALLA PIATTAFORMA INFORMATICA CLICCA QUI: 

Sea Modal Shift

Ultimo aggiornamento al 02/02/2024