Consultazione pubblica Linee guida Aiuti di Stato - imprese ferroviarie

Il 22 dicembre 2021 la Commissione europea ha avviato una consultazione pubblica sulla proposta di revisione delle linee guida del 2008 sugli aiuti di Stato alle imprese ferroviarie ("linee guida sugli aiuti alle ferrovie") tramite lo strumento EU Survey.

Le linee guida sugli aiuti alle ferrovie stabiliscono le condizioni degli aiuti alle imprese ferroviarie che possono essere considerati compatibili con il mercato interno e con le norme in materia di aiuti di Stato, in particolare ai sensi dell'articolo 93 del trattato sul funzionamento dell'Unione europea (TFUE).

La Commissione ha effettuato una valutazione delle attuali linee guida sugli aiuti alle ferrovie nel contesto del controllo dell'adeguatezza degli aiuti di Stato. Dalla valutazione è emerso che è necessaria una revisione delle norme attuali per fare in modo che rispecchino gli ultimi sviluppi normativi e di mercato e consentano al settore ferroviario di rispettare la transizione verde e digitale in linea con le priorità della Commissione, in particolare quelle del Green Deal europeo.

L'avvio della revisione delle linee guida sugli aiuti alle ferrovie avviene nell'anno europeo delle ferrovie, come naturale seguito all'adozione del Green Deal europeo e della strategia per una mobilità sostenibile e intelligente.

In tale contesto la Commissione ha avviato la consultazione pubblica, sotto forma di questionario, che contribuirà ad individuare le modifiche necessarie e a identificare meglio le nuove norme.

La consultazione è aperta fino al 16 marzo 2022 ed è disponibile cliccando qui 

Linee guida comunitarie per gli aiuti di Stato alle imprese ferroviarie

Maggiori informazioni sulla consultazione pubblica sono pubblicate sul sito della Commissione europea alle seguenti pagine:

State aid: Commission invites comments on proposed revision of Guidelines on State aid for railway companies

State aid: Commission publishes results of evaluation of EU State aid rules

29 Dic 2021