Bando CEF Transport call 2021 for Alternative Fuels Infrastructure Facility (AFIF)

Come noto, nell’ambito del primo bando CEF Transport della nuova programmazione 2021-2027, lanciato il 16 settembre 2021 sul sito dell’Agenzia esecutiva della Commissione Europea CINEA, il 7 giugno 2022 è fissata la seconda scadenza per la sottomissione di nuove proposte rivolte ai combustibili alternativi (Alternative Fuels Infrastructure Facility - AFIF).

Il Bando prevede una dotazione finanziaria pari a 1.200 milioni di euro, rivolti a tutti gli Stati membri (General Envelope), per cofinanziare le proposte progettuali sia mediante rimborso a costi unitari che con il meccanismo del Blending Operation (combinazione tra fondo perduto e prestiti). Tale meccanismo di finanziamento combinato si dovrà avvalere di Implementing Partner (IP) finanziari (quali BEI e NPB/I – National Promotional Bank/Institution) o di altre istituzioni finanziarie pubbliche o private, con la seguente ripartizione del budget:

•    almeno due terzi del budget saranno destinati a proposte con l’obbligo del coinvolgimento di Implementing Partner che hanno sottoscritto un accordo amministrativo con la Commissione europea;

•    fino a un terzo del budget potrà essere destinato a proposte con il coinvolgimento di qualsiasi altro istituto finanziario pubblico o privato con sede nell'UE.

Il bando prevede le seguenti scadenze periodiche di sottomissione da gennaio 2021 a settembre 2023 (19/01/2022 first cut- off date – close):

Prossime scadenze di presentazione alla Commissione europea   

7 Giugno 2022

10 Novembre 2022

13 Aprile 2023

19 Settembre 2023

Prossime scadenze di presentazione al Mims   

17 Maggio 2022

20 Ottobre 2022

16 Marzo 2023

29 agosto 2023

Il bando prevede la possibilità di finanziare progetti che abbiano una dimensione finanziaria minima e tassi di cofinanziamento illustrati in allegato. Il cofinanziamento minimo fortemente raccomandato dalla Commissione europea è pari a 1 milione di euro

Tutti i progetti finanziati nell’ambito del presente bando dovranno essere completati entro il 31.12.2026.

Nell’ambito della prossima cut- off date, le proposte potranno essere sottomesse dai promotori fino al 7 giugno 2022 alla Commissione europea; tuttavia per poter eseguire le procedure di istruttoria delle proposte, il termine ultimo di presentazione delle proposte al Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili (MIMS) è fissato al 17 maggio 2022.

 Tutte le informazioni relative alla modalità di presentazione delle proposte sono disponibili sul consultando l’ Informativa Bando CEF 2021 | mit pubblicata sito istituzionale del Mims.

La documentazione ufficiale inerente al Bando 2021 CEF Transport  è disponibile cliccando qui

Data pubblicazione

Source URL: http://www.ramspa.it/comunicazione/news/bando-cef-transport-call-2021-alternative-fuels-infrastructure-facility-afif

List of links present in page