Progetti europei e nazionali

L’impegno di RAM nella promozione e attuazione del Programma “Autostrade del Mare” si concretizza sia sul fronte nazionale che internazionale attraverso numerose attività a sostegno del trasporto marittimo all’interno della cornice delineata anche dalle nuove linee guida TEN-T, del Programma CEF (Connecting Europe Facility) e dei Programmi di Cooperazione Territoriale Europea (CTE) in attuazione degli obiettivi di politica dei trasporti fissati in sede europea.

RAM, in qualità di partner è direttamente coinvolta:

  • nella presentazione di proposte progettuali a valere sui diversi programmi CTE;
  • nella gestione tecnica e finanziaria dei progetti europei aggiudicati;
  • nell’elaborazione di studi tecnici legati allo sviluppo delle Autostrade del Mare e allo sviluppo di un sistema integrato di gestione e monitoraggio del traffico marittimo finalizzati a migliorare l’efficienza del trasporto marittimo e la sicurezza della navigazione dei traffici intra-adriatici;
  • nelle attività di comunicazione e disseminazione dei risultati attesi e conseguiti. 

RAM è coinvolta in qualità di soggetto attuatore del MIMS, nell'ambito dei progetti in cui il Ministero è beneficiario cofinanziato dal Programma CEF che prevedono attività di studio per migliorare le performance logistiche attraverso sistemi informatici interoperabili tra Paesi e tra modalità di trasporto, nonché interventi infrastrutturali lungo i Corridoi TEN-T,  attraverso la realizzazione di nuove aree di parcheggio per l’autotrasporto, l’upgrade infrastrutturale e tecnologico di aree già esistenti ed interventi per migliorare la navigazione del Fiume Po lungo alcune sezioni del Corridoio Mediterraneo. 

Progetti in corso

Progetti conclusi 

Nell'ambito dei progetti ed iniziative nazionali, RAM supporta il “Ministero – Comitato Centrale per l’Albo Nazionale delle persone fisiche e giuridiche che esercitano l’Autotrasporto di cose per conto di terzi” nella promozione e valorizzazione del settore dell’autotrasporto attraverso la realizzazione di una Campagna di formazione, rivolta alle imprese iscritte all’Albo nazionale degli autotrasportatori, che ha l’obiettivo di perfezionare le competenze e le conoscenze dei conducenti rispetto alle modalità di guida sicura ed ecosostenibile. “GuidiAmo Sicuro" può essere definita una iniziativa concreta di qualificazione dei conducenti sui temi di sostenibilità e sicurezza stradale. La Campagna di formazione è articolata in due fasi: la prima, di formazione teorica, è svolta mediante l’utilizzo di una piattaforma e-learning interamente dedicata al progetto, la seconda di formazione pratica, mediante l’ausilio di un simulatore di guida e l’assistenza di Tutor esperti.​ 

Il Bando di selezione per la campagna di formazione sulla guida sicura ed ecosostenibile è consultabile alla pagina dedicata:  

Campagna Guidiamo Sicuro